Comune di CELICO » Territorio » Personaggi » Nicola Parisio

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



SCN 2018

CUC

albo pretorio

amministrazione trasparente

RPD

Delibere di Giunta

avcp

ac

anti corruzione

contatti

Fatturazione Elettronica

organi di governo

uffici

cert

Modulistica

cr

IUC

suap

sue

ipa

Geoportale Comunale

Celico Città Celeste

 CCC

Lettura Contatori Acqua

Contatori

Link Utili

RACC_DIFF
 
Monitoraggio Olfattometrico
 
Provincia di COSENZA
Regione CALABRIA
Bollettino Ufficiale della Regione Calabria
Gazzetta Ufficiale
Visure Catastali OnLine

Social

ped

Nicola Parisio

Nicola Parisio      

Figlio di Camillo-Fedele e di Marianna Rossi, nacque il 22 agosto 1781 e si spense il 27 novembre 1848. Uomo di grande ingegno, dotato di volontà ferrea, trattò importanti cause presso i Tribunali di allora. Fu chiamato alla magistratura dal governo del Borbone di Napoli fino ad essere eletto Ministro di Grazia e Giustizia dell’antico Regno di Napoli.

Nicola fu onesto cittadino, magistrato e incomparabile Ministro di Stato, d’animo forte e di grande personalità, di cultura, molto generoso, avido di gloria ma amatissimo dagli amici. Visse sempre in modo modesto e incorrotto morendo da povero.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.992 secondi
Powered by Asmenet